STAGIONE 2020/2021

Ultime News

IMG_1685

STAGIONE 2020/2021

IMG_1686

Ciao a tutti,

anche noi come ogni cittadino deve fare, rispettiamo doverosamente e responsabilmente, le disposizioni date  dalla comunità scientifica e dalle istituzioni, stando a casa o muovendoci solo per REALE NECESSITÀ!

Vivere un coro, significa avere innumerevoli contatti interpersonali fisici e non solo, se si pensa che per circa 130 serate all’anno ci ritroviamo tra noi ed i vari pubblici data l’attività, in più ci sono le splendide uscite e le festicciole extra corali.

Questo dato, può far capire quanto anche per noi sia strano e quasi surreale lo stare lontani e divisi per molto tempo (la pausa più lunga da quando è stato costituito il coro, di solito 15/20 gg in Agosto e 15gg Dicembre su Gennaio), ma è altresì vero che questo sacrificio, non può fare altro che rafforzarci e far sì che domani riprenderemo l’attività ancora più uniti e motivati, assaporando ulteriormente il gusto delle prove e delle esibizioni in formazione!!!

Prima regola del coro, è la coesione, la determinazione, il rispetto e la strettissima collaborazione individule e di gruppo per la buona riuscita del brano o del concerto ed è da qui che auspichiamo che questi nobili principi, siano da faro per l’Italia e per tutto il Mondo, al fine di combattere e vincere questa pandemia nel più breve tempo possibile!!!

Un abbraccio NON virtuale a tutti!

A presto

Il Coro.

 

4 commenti

  1. Silvana Melchiori - 13 maggio 2018 0:53

    Una serata condivisa con una dedica canora ascoltando con emozione le vostre voci e il vostro spirito. Anche questo ha il sapore della 91 adunata. Dalla pizzeria Nuova Castelli piazza Centa un pensiero affettuoso. Silvana ♥️

    Rispondi
    • Coro Ardito Desio - 14 maggio 2018 0:02

      Nel ringraziarVi per la splendida accoglienza, Vi ricorderemo con affetto nell’auspicio di un incontro futuro.
      Cordialità
      Il Coro

      Rispondi
  2. daniele gr ana feletto umberto - 11 giugno 2018 10:32

    Ieri, 10 giugno 2018, per i 40 anni del gr ana di Adegliacco Cavalicco, durante la S. Messa, per il canto di comunione, avete proposto, all’ascolto del’assemblea dei fedeli, una vera perla: l’ Ave Maria di Franz Biebl, per un’esecuzione corale fantastica. complimenti e davvero bravi.

    Rispondi

Rispondi a Silvana Melchiori

Cancella risposta